CER

Comunità Energetica Rinnovabile

  • Homepage
  • CER
  • Cosa è una Comunità Energetica Rinnovabile

Cosa è una Comunità Energetica Rinnovabile?

Con questo termine si intende un’associazione tra cittadini, attività commerciali, pubbliche amministrazioni locali o piccole e medie imprese che decidono di unire le proprie forze per condividere impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili e massimizzare l’autoconsumo virtuale.

Il Governo, seguendo le direttive Europee finalizzate allo sviluppo di produzione di energia da fonte rinnovabile, ha introdotto incentivi che premiano la produzione locale di energia elettrica in prossimità di utenze che abbiano un fabbisogno di energia nelle stesse ore in cui gli impianti producono.

Questi modelli hanno l’obiettivo di ridurre l’utilizzo dell’infrastruttura elettrica di trasporto e ottimizzare le risorse, portando benefici economici, sociali ed ambientali.

Chi ha la disponibilità di superfici su cui realizzare impianti fotovoltaici ma non ha un fabbisogno che giustificherebbe un impianto dimensionato per sfruttare l’intera superficie, è incentivato a farlo mettendo a disposizione l’eccedenza di energia elettrica prodotta ed immessa ad utenze prossime al proprio sito, creando una Comunità Energetica Rinnovabile.

Di fatto si tratta di un importante passo avanti in direzione di uno scenario energetico basato sulla generazione distribuita, che favorirà lo sviluppo di energia a chilometro zero.

Vuoi saperne di più?